LE LEGGI DELLA SURROGAZIONE DI MATERNITA

cyprus-ivf-tasiyici-annelik-yasalar

LE LEGGI DELLA SURROGAZIONE DI MATERNITA

Molti paesi, tra cui la Turchia, riconoscono automaticamente la madre biologica come madre legale del bambino. Di conseguenza, le famiglie che vanno all’estero per avere figli attraverso una madre surrogata affrontano una situazione legale complicata quando tornano a casa. Il modo accettato è che è registrato sul certificato di nascita della madre che ha dato alla luce, e quindi il bambino viene adottato dai genitori previsti. La maternità surrogata è legale in alcuni paesi , in questo caso i genitori biologici sono registrati sul certificato di nascita.

 

Cipro del Nord

La maternità surrogata commerciale è diventata legale nel 2002. Medici altamente qualificati e bassi costi hanno reso questo paese una fonte ideale di madri surrogate. In un paese come Cipro del Nord, dove sono disponibili cure mediche competenti, le madri surrogate possono ricevere cure mediche di altissima qualità, una dieta equilibrata e un alloggio per tutta la gravidanza.

Turchia

Maternità surrogata, donazione di sperma e ovuli sono illegali in Turchia. Nel caso in cui la madre surrogata non sia sposata, le famiglie che hanno figli attraverso la maternità surrogata possono registrare il padre sul certificato di nascita. I bambini nati fuori dal matrimonio possono essere registrati a nome del padre biologico. Un’altra opzione è che i genitori biologici adottino il bambino. Non esiste inoltre alcun precedente legale, poiché non ci sono casi relativi a questo problema. Probabilmente, se la madre surrogata si rifiuta di dare il bambino, il contratto tra la madre surrogata ei genitori Dec non sarà valido in Turchia.