Ritorno dall vasectomia

Ritorno dall vasectomia

Vasectomia inversione (Snip inversioni o inversione di sterilizzazione maschile) è il processo di determinazione delle estremità tagliate della vena (diametro minuto 0,2 mm – 0,4 mm) che trasporta lo sperma dal testicolo al pene e ricollegare lo sperma per il trasporto. Ancora. Durante la procedura, il chirurgo ricollega ogni tubo (dotto deferente) che trasporta lo sperma dal testicolo allo sperma. Dopo un ritorno vasectomia di successo, lo sperma si trova nello sperma di nuovo e si può ottenere il vostro partner incinta.

I principi fondamentali di questa operazione includono quanto segue:
  • Possono essere di diversi diametri, così come le aperture minute delle estremità delle incisioni (lumen) per garantire la migliore vestibilità possibile.
  • Collegarli in modo sigillato, poiché le perdite possono causare l'intasamento della connessione.
  • Mantenere il flusso di sangue al vaso durante tutta la procedura, poiché una manipolazione incurante può compromettere il flusso sanguigno e causare cicatrici e blocchi.
  • Se c'è un'ostruzione a livello dell'epididimo a monte, sarà necessaria la procedura per collegare la nave all'epididimo (Vaso-Epididimostomia). Se il chirurgo non diagnostica l'ostruzione ed esegue questa operazione, il servizio di recupero non può essere un servizio completo.
  • In questo caso, è inutile collegare l'estremità del vaso all'altra estremità. Se hai fatto la vasectomia meno di un decennio fa, è importante considerare che i tassi di successo di essere in grado di produrre nuovamente sperma nel tuo sperma dopo il ritorno della vasectomia sono del 95% o superiori.
  • Se la vasectomia è stata eseguita più di 15 anni fa, il tasso di successo è inferiore.